ALBA CALCIO – CUNEO 1905 OLMO: 3-2

RETI: 43’ Lomartire (AC),46’ 49’ Magnaldi M. (CO), 58’ Galasso (AC), 82’ Morone (AC)

ALBACALCIO (4-2-3-1): Corradino, Coppola, Arkaxhiu (76’ Morone), Cena, Esposito, Feraru, Cornero (56’ Di Santo), Delpiano (76’ Gatti), Rossi (47’ Nania), Galasso (86’ Guienne), Lomartire

A disp.: Costamagna, Gili, Falcone, Ozara

All.: Telesca

CUNEO 1905 OLMO (4-2-3-1): Campana, Bernardi, Benso, Eliotropio (30’ Costa), Bottasso, Marchetti, Dalmasso (46’Gazzera), Magnaldi D., Karamoko (89’ Bottasso), Angeli, Magnaldi M.(56’ Nasta)

A disp.: Bonardi, Ambrogio, Gjura, Mepodo

All.: Magliano

RETI: 43’ Lomartire (AC),46’ 49’ Magnaldi M. (CO), 58’ Galasso (AC), 82’ Morone (AC)

DIRETTORE DI GARA: Sig. Giovannini di Ivrea

ASSISTENTI: Sig.ri Merlina e Galantucci di Chivasso

Ammoniti: Cornero e Delpiano (AC), Bottasso e Marchetti (CO)

Recupero: pt. 2’, st. 3’

CORNELIANO: La nuova ALBA CALCIO approda agli ottavi di Coppa Italia in virtù del doppio successo con il CUNEO 1905 OLMO. La partita dell’andata aveva visto la vittoria roerina all’inglese per 2 a 0 e in questo ritorno un 3 a 2 più sofferto ma con il punteggio mai in discussione. Nella prima frazione, dopo un diagonale di Lomartire e due brividi fatti passare da Cornero il vantaggio dei rossoblu arriva al 43’ quando Delpiano serve sul taglio Lomartire che si accentra, dribbla Campana in uscita e deposita in rete la sfera. Nella ripresa grande avvio dei cuneesi che nei primi 3 minuti si portano avanti 1 – 2 grazie a due occasioni sfruttate, la prima su calcio di rigore, da Magnaldi Marco. La partita, a questo punto, rimane aperta a qualsiasi risultato ma i ragazzi di Telesca ritrovano l’ardore iniziale e con i colpi di Galasso e Morone legittimano la vittoria e il conseguente passaggio del turno in questa coppa Italia. Gli ottavi di finale sono previsti per 14 e 28 ottobre e il sorteggio del mini girone designerà l’avversario.

Il calcio di rigore di Magnaldi Marco per il momentaneo pareggio

Ti potrebbe piacere: